Articolo IOm

Nella tariffa d'imposta sugli oli minerali, le merci sono designate secondo la nomenclatura della tariffa doganale. Per semplificare l'immissione dei dati, invece dei numeri a otto cifre della tariffa doganale e dei relativi numeri convenzionali vengono utilizzati dagli assoggettati al rapporto e all'imposta nonché nel sistema EED dell'amministrazione delle dogane i numeri d'articolo a tre cifre specifici al prodotto.

Osservazioni preliminari (PDF, 5 lati, 78Kb, Italiano

Data: 02.04.2020

alla panoramica articolo IOm

Articolo IOm
N. Designazione
702 Alcole etilico non denaturato (2207.1000) / denaturato (2207.2000), con titolo alcolometrico volumico di 80 % vol o più per l'utilizazzione come carburante. 1)
 
Voce di tariffa N. conv. Designazione supplementare Permesso Carbura: si
2207.2000 922 Bioetanolo: con prova ecologica e sociale
 
Impiego Base di calcolo fr. per 1000 l a 15 °C
 
Codice di aliquota d'imposta CAI BD IOm CAI-Designazione
Impiego
.Genere d'imposta/di tributi
Aliquota in fr.
 
1) Indicazioni importanti:
Importazione: solo possibile con CE 3 per miscelature con benzina.
Etanolo derivato da materie prime rinnovabili (cd. Bioetanolo / con prova eco. e soc.).
Il bioetanolo non può essere immesso in consumo allo stato puro (non mescolato). Miscelature dopo il contatore non sono ammessi !
Calibrazione di art. 702 in Da = RC 106/603 con CAI 500 a fr. 0.00.
Miscelature di bioetanolo puro art. 702 con benzina art. 201 o 203 (RBOB) nel Da risp. all'uscita del deposito per l'immissione in consumo prima del contatore:
. quota parte bio sino al 30 %, v. condizioni secondo articoli 206 (E5) e 208 (E10) e 259 (E11 - E30),
. quota parte bio più del 30 %, v. condizioni secondo articolo 731 (E85) e 689 (E altri).
Il bioetanolo senza prova eco. e soc. v. condizioni secondo articolo 712.
Miscelature di bioetanolo puro art. 702 con benzina art. 202 nel Da risp. all'uscita del deposito per l'immissione in consumo prima del contatore:
. quota parte bio sino al 30 %, v. art. 259,
. quota parte bio più del 30 %, v. art. 689.
L'alcole etilico denaturato/non denaturato con titolo alcolometrico volumico di 80% vol o più per l'utilizzazione come combustibile non è soggetto all'imposta sugli oli minerali.